SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA, ORDINE MINIMO 300€ + IVA

Come preparare una tisana perfetta

21 novembre 2021

Come preparare una tisana perfetta

Grazie al loro sapore e proprietà benefiche, le tisane sono tra le bevande più consumate.

Si tratta di infusi di frutta, spezie, foglie e semi fatti macerare in acqua fredda oppure calda: oltre a deliziare il palato con il loro gusto gradevole, questi decotti fungono da rimedio naturale per curare numerosi problemi.

Ma come si prepara una tisana perfetta capace di estrarre correttamente tutte le proprietà organolettiche e gli aromi dei prodotti utilizzati? Scopriamolo insieme!

Ingredienti

Per preparare una tisana perfetta occorrono innanzitutto ingredienti di alta qualità.

Al fine di ottenere un risultato di successo, bisogna acquistare le tisane sfuse, le quali vengono solitamente vendute in confezioni da 50, 100 o 250 grammi.

In questo modo non solo si controllerà il dosaggio, ma si potranno anche addizionare altri prodotti di proprio gradimento.

Accessori necessari per preparare una tisana perfetta

Una volta acquistati gli ingredienti adatti, meritano altrettanta importanza gli accessori usati per la preparazione della tisana, ossia:

  • filtro oppure infusore: in commercio è possibile reperirli in metallo, silicone o filtri monouso;
  • colino: in mancanza di un filtro/infusore, si può utilizzare anche un colino, ma prestare attenzione a non far cadere i frammenti della tisana all'interno dell'acqua;
  • tisaniera o tazza: esistono le classiche tazze da tisana, quelle con filtro incluso oppure le tisaniere realizzate in vetro con warmer.

Quest'ultimo è un accessorio volto a mantenere calda la bevanda.

Come preparare una tisana con acqua calda

Per preparare una tisana con estrazione a caldo, si procede nella seguente modalità:

  • riempire il filtro con la miscela gradita;
  • inserire il filtro all'interno della tisaniera o della tazza prescelta;
  • far bollire l'acqua in un bollitore per tisane;
  • versare l'acqua bollente nel recipiente contenente il filtro;
  • coprire il tutto con un coperchio o con un panno e attenere una decina di minuti;
  • rimuovere il filtro, fare raffreddare leggermente e consumare la bevanda.

Come conservare al meglio una tisana estratta a caldo

È molto importante ricordare che le tisane estratte a caldo devono essere consumate subito dopo l'estrazione, in quanto, con il raffreddamento, si innesca un processo di ossidazione che porterà alla perdita di gran parte delle proprietà organolettiche e degli aromi.

Quindi cerca di evitare di far raffreddare questi decotti per poi scaldarli di nuovo.

Uno dei migliori metodi per conservare al meglio una tisana estratta a caldo è senza dubbio il thermos.

Questo contenitore, se utilizzato in maniera corretta, ha la capacità di mantenere caldo il contenuto per oltre otto ore.

Se non si dispone di un thermos, andrà benissimo anche una tisaniera provvista di warmer.

Come preparare una tisana a freddo

Quando giunge la bella stagione, nessuno vieta di gustarsi una tisana fresca, anche perché, oltre al profumo inebriante, ha delle proprietà dissetanti e salutari migliori rispetto ad altre bibite zuccherate di origine industriale.

Per preparare una tisana estratta a freddo si deve ricorrere al metodo Cold Brew, il quale prevedere i seguenti passaggi:

  • riempire il filtro con la tisana prescelta;
  • colmare una brocca d'acqua fredda oppure a temperatura ambiente;
  • introdurre il filtro nella brocca e coprire il tutto con un panno oppure un coperchio;
  • far riposare in frigorifero dalle tre alle sei ore;
  • rimuovere il filtro e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

La tisana si conserva in frigo fino a sette giorni e manterrà intatte tutte le sue proprietà benefiche e gustative degli ingredienti utilizzati.

Tisane sfuse e in capsula

In commercio si possono trovare numerose alternative di tisane, in tantissimi gusti differenti.

Oltre alle già citate tisane sfusa, una valida alternativa è costituita dalle versioni vendute in capsule, come quelle prodotte dal DolceVita.

Si tratta di tisane che possono essere preparate con tutti i principali sistemi di macchine da caffè, in modo semplice, veloce e senza rinunciare al gusto di ingredienti selezionati:

Le capsule, oltre ad preservare la fragranza degli ingredienti, assicurano inoltre il massimo dell'igiene e riducono al minimo la possibilità di commettere errori, in quanto sono già pre dosate.